Campionati italiani di pasticceria e gelateria – La saprese Rosetta Bovienzo a sostegno dei partecipanti

 

Dal venticinque febbraio a tutt’oggi ottanta pasticceri sono scesi in campo a Massa Carrara, presso la fiera Ticino Ct, per sfidarsi nel più dolce dei tornei: “Campionati italiani di pasticceria, gelateria e cioccolateria e i Campionati italiani di cake design” –  organizzati e diretti dalla Federazione internazionale pasticceria, gelateria e cioccolateria :

Home

 La pagina facebook: https://www.facebook.com/fipfederazionepasticceria/

 

Due campionati per quattro giorni di alta pasticceria, tra creazioni originali, accostamenti inediti, tecniche all’avanguardia e tutto il talento dei migliori interpreti dell’arte pasticcera, che si sono contesi l’ambita Coppa. I vincitori avranno la possibilità di entrare a far parte della Nazionale italiana di pasticceria che parteciperà ai Mondiali nel 2019.

“I Campionati italiani rappresentano l’occasione perfetta per mettere alla prova il talento e la creatività dei migliori pasticceri e cake designer del nostro paese”, parole queste del presidente della Fipgc, Roberto Lestani.

A giudicare il talento, la creatività e ogni aspetto delle opere presentate, è stata una giuria molto attenta ed esigente, composta dai campioni che hanno vinto le precedenti edizioni dei Campionati Fipg e dai professionisti dell’Equipe Eccellenza italiana e internazionale Fipgc.

I partecipanti hanno realizzato delle vere e proprie opere d’arte, e sono stati valutati anche nel più piccolo dettaglio: dalle tecniche utilizzate agli ingredienti, dalla pulizia del piano di lavoro al tempo impiegato.

I maestri pasticcieri italiani hanno messo in mostra tutto il proprio talento e tutta la propria abilità realizzando un dolce secondo la specialità scelta tra tre opzioni differenti al momento dell’iscrizione: scultura in cioccolato e praline; scultura in zucchero e dessert al piatto; scultura in pastigliaggio e torta moderna.

Tre diverse categorie per le tre diverse specialità che saranno poi protagoniste dei Mondiali 2019.

Ogni giorno è stato eletto un vincitore per ognuna di queste categorie, e i tre vincitori assoluti formeranno la nazionale italiana.

Chiamarle torte è riduttivo: sono veri e propri capolavori quelli realizzati dai cake designer. Ve ne presento alcuni…

 

 

Vincere la Coppa Italia è solo il punto di partenza, perché proprio da qui inizierà la vera sfida: la preparazione per i Mondiali. Ci vorranno infatti mesi e mesi di allenamenti serrati, studio di nuove tecniche, prove e perfezionamento continuo, e soprattutto impegno per creare lo spirito di squadra per affrontare al meglio i Campionati Mondiali del 2019 che si terranno presso Host Fiera Milano.

A sostenere i maestri c’è anche la saprese Rosetta Bovienzo, ristoratrice e appassionata di dolci. La Bovienzo è nella Federazione Internazionale ed è per questo a sostegno degli ottanta partecipanti scesi in campo a sfidarsi.

Sto vivendo una bellissima esperienza perché e’ un mondo che mi affascina e si sta insieme a persone per condividere la stessa passione. Ma soprattutto SOSTENERE i partecipanti e’ bellissimo in quanto loro sono emozionati e molto tesi ed e’ importante trasmettere la grinta per affrontare al meglio questo concorso

Queste  le parole della Bovienzo, che ai i grandi maestri pasticcieri li lega la passione per la preparazione di dolci. Al punto tale che ha aperto una pagina Facebook: https://www.facebook.com/IDolciDiRosetta/

Oggi, a conclusione campionato, decretata la Nazionale Italiana per i prossimi Campionati Mondiali FIPGC che si terranno presso Host Fiera Milano 2019:Barbara Borghi, Gianluca Cecere, Umberto Soprano .

E’ grazie a Rosetta e alla sua passione che sono venuto a conoscenza di questo evento. Che ho vissuto indirettamente tramite lei, con immagini e contatti continui. Mi è sembrato di essere presente…guardando le foto e i video mi è parso di sentire financhè gli odori dell’alta pasticceria italiana.

Rosetta, donna di grandi interessi e passioni non si è fatta mancare niente. Si è finanche abbandonata a dolci carezze con il suo amato Gianluca.

Saluto Rosetta e Gianluca in questo modo:”Devi amare quello che fai…ogni dolce ha la sua storia“.

Vi abbraccio con la stima di sempre.

Angelo RISI

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *